BORSA: MIBTEL IN LIEVE CALO (-0,28 P.C.), MERCATO IN ATTESA
BORSA: MIBTEL IN LIEVE CALO (-0,28 P.C.), MERCATO IN ATTESA

Milano, 2 giu. (Adnkronos) - Si e' chiusa con un ribasso del Mib dell'1,08 p.c. a quota 1187, a causa di qualche titolo inizialmente piu' debole, e con una limatura dello 0,28 per il Mibtel, la cui ultima rilevazione indicava 11.716, l'odierna giornata borsistica. Una seduta calma e incolore in confronto agli alti e bassi di questi ultimi giorni, con un volume di scambi del 20 per cento in meno circa rispetto a ieri. Il tutto si e' svolto in un clima di attesa sia dall'estero, che ha gia' smesso di vendere dall'inizio di questa settimana ma non si e' ancora lanciato negli acquisti, sia dal mercato interno.

L'attesa -riferiscono gli operatori- riguarda le ventilate misure governative a sostegno dell'economia in generale e segnatamente della Borsa, quali sgravi fiscali e cedolare secca al 10 p.c. sui dividendi. Nessun titolo in particolare ha avuto ruolo di protagonsita: tutto il listino, infatti, e' stato caratterizzato da scarse, quasi nulle, oscillazioni. Tra i titoli dei maggiori Gruppi lieve flessione in Casa Fiat con le ordinarie ad un prezzo ufficiale di 6803 (-0,82 p.c.) e le privilegiate di 4.094 (-1,18 p.c.) mentre piu' pesanti risultano le flessioni nella Scuderia De Benedetti con le Cir a 2.558 (-2,14 p.c.) e le Olivetti a 2.609 (-2,72 p.c.). Tenuta, invece, a Foro Buonaparte con le Ferfin 2.008 (-0,50 p.c.) e le Montedison a 1.392 (-0,29 p.c.). (segue)

(Plu/Gs/Adnkronos)