MONTALTO: UN ''TAVOLO'' AL MINISTERO DEL LAVORO (2)
MONTALTO: UN ''TAVOLO'' AL MINISTERO DEL LAVORO (2)

(Adnkronos) - Per il sindacato, la proposta di questa mattina ''e' un passo in avanti -ha commentato il responsabile nazionale ambiente ed energia della Cgil Alessandro Notargiovanni-. Secondo noi ci sono tutte le condizioni per attivare gli ammortizzatori sociali. Ne abbiamo diritto. Se poi qualcuno vorra' assumersi la responsabilita' di un'interpretazione restrittiva, sarebbe provocatorio e a quel punto la protesta degli oltre 700 lavoratori 'a rischio', esploderebbe''.

Positivo anche il giudizio dell'Enel: ''Mi pare giusto aprire un tavolo con il ministero del Lavoro -ha detto il responsabile dei rapporti con gli Enti locali Umberto Belelli-. Noi non vogliamo licenziare, ma ribadiamo che l'Enel e' un 'esecutore' e se esiste un parere negativo sui lavori della commissione per la valutazione di impatto ambientale, sancito da un decreto del ministero dell'Ambiente, accettiamo questo giudizio''. Belleli ha comunque ribadito l'importanza di puntare sulla creazione di attivita' alternative, come quelle previste dalle convenzioni con gli enti locali. (segue)

(Ccr/Pe/Adnkronos)