PORTI: DOMANI INCONTRO FIORI-SINDACATI
PORTI: DOMANI INCONTRO FIORI-SINDACATI

Roma, 2 giu. -(Adnkronos)- Il ministro dei Trasporti, Publio Fiori, incontrera' domani, le organizzazioni sindacali Filt-Cgil Fit-Cisl e UilTrasporti per un esame delle problematiche relative al settore dei marittimi e dei portuali.

Intanto, Gianni Moscherini, segretario nazionale della Filt/Cgil polemizza con il neo sottosegretario ai Trasporti con delega alla navigazione, Sergio Cappelli, che nei giorni scorsi ha bocciato la legge di riordino della portualita' definendola una ''schifezza'' ed ha annunciato l'intenzione di congelare le nomine dei presidenti delle nuove authority in attesa di modificare la legge di riforma portuale.

Per Moscherini Cappelli ''manca di riguardo nei confronti del parlamento che ha votato la legge''. Nel merito, secondo il segretario nazionale della Filt, ''i correttivi alla legge che vengono proposti la stravolgerebbero completamente. Sembra quasi che Cappelli non sia al corrente del travaglio tecnico e politico che l'elaborazione del riordino ha comportato per lunghi anni a parlamento e governo. Invece no -prosegue il sindacalista- lui, il sen. Cappelli, era membro della Commissione del Senato che discusse e voto' questa legge di riordino: non risultano agli atti del senato sue posizioni di contrasto alla legge. L'unico atto che porta la sua firma e' un ordine del giorno in materia di criteri per il prepensionamento. Sembra, invece, che non abbia partecipato al voto o che si sia assentato''.

(Red/Pan/Adnkronos)