RSU: FIOM IN TESTA ALL'ILVA DI TARANTO
RSU: FIOM IN TESTA ALL'ILVA DI TARANTO
GALIANO (UILM)

Roma 2 giu. - (Adnkronos) - Nelle fabbriche metalmeccaniche dell'area tarantina continuano le elezioni per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie.

All'Ilva Laminati Piani, la maggior realta' industriale della zona, su 9.300 voti validi, la Fiom ha ottenuto 3.414 voti pari al 36,71%, la Fim 2.955 pari al 31.77%, la Uilm 2.931 pari al 31.52%. Complessivamente, nelle fabbriche Ilva, in quelle dell'indotto e in alcune altre piccole aziende dove si e' votato sinora, su 13.472 voti validi, la Fiom ha ottenuto 4.812 voti pari al 35.72%, la Uilm 4.344 voti pari al 32.24% e la Fim 4.316 voti pari al 32.04%.

''La grande partecipazione al voto, complressivamente superiore all'80% degli aventi diritto -ha commentato Alfonso Galiano, Segretario Generale della Uilm tarantina- testimonia la volonta' dei lavoratori di essere protagonisti nei processi democratici di cui il sindacato confederale si fa garante. Personalmente -ha proseguito Galiano- ritengo giusto ringraziare i lavoratori di Taranto che, approvando le scelte di concretezza della Uilm nella politica di rilancio industriale ed occupazionale, hanno consentito alla nostra Organizzazione di crescere dappertutto in modo davvero significativo.

In particolar e-ha precisato Galiano- in Ilva, dove nel 1988 ottenemmo un 26% dei consensi, oggi ci attestiamo intorno al 32%.

(Com/Zn/Adnkronos)