TEXAS INSTRUMENTS: UNA NUOVA STRUTTURA PER IL MERCATO NOTEBOOK
TEXAS INSTRUMENTS: UNA NUOVA STRUTTURA PER IL MERCATO NOTEBOOK

Agrate Brianza 2 giu. - (Adnkronos) - Texas Instruments Italia annuncia l'unificazione delle operazioni relative alla commercializzazione e assistenza della propria linea di notebook della famiglia TravelMate, delle stampanti di pagina a tecnologia laser, Led e inkjet e della gamma di calcolatrici e organizer in un'unica organizzazione.

Dopo un 1993 in cui la Divisione Pc&Pd ha visto il proprio fatturato crescere di oltre il 50% rispetto all'anno precedente, acquisendo nell'area dei notebook una quota di mercato pari al 10%, e il suo ingresso nel mondo delle stampanti inkjet, mercato in cui, in soli 6 mesi la compagnia ha raggiunto la significativa quota del 3%, Texas Instruments ha deciso di unificare la divisone Pc&Pd e Ecd in un unico gruppo denominato Personal Productivity Product.

Le operazioni della nuova divisione nell'area Sud Europa (Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Turchia), Medio Oriente e africa sono dirette da Gianfranco Lanci. La responsabilita' marketing e vendite e' stata affidata rispettivamente a Antonello Fornara e Massimo D'Angelo. Le comunicazioni di mercato della divisione sono affidate a Giancarlo Dozzo, mentre l'ufficio stampa della Personal Productivity Products verra' gestito, in collaborazione diretta con le Comunicazioni di mercato, da Lucia Mauro & Associati. L'ingegner Emanuele Accolla, gia' direttore europeo delle operazioni Pc&Pd, ha assunto l'incarico di Direttore Ricerca e Sviluppo del segmento consumer presso lo stabilimento Texas Instruments di Avezzano (Aq).

(Com/Zn/Adnkronos)