ZIMBABWE: NKOMO TRAFFICA IN SAFARI
ZIMBABWE: NKOMO TRAFFICA IN SAFARI

Harare, 2 giu. (Adnkronos/Dpa) - Il vicepresidente dello Zimbabwe Joshua Nkomo, ricco e corpulento leader della tribu' Ndebele, e' accusato di trafficare in licenze di caccia grossa per vip nei parchi nazionali della valle dello Zambesi e nel Matabeleland. Il giornale di Harare ''Daily Gazette'' scrive che Nkomo, 77 anni, ha venduto i diritti di caccia per vip ad un imprenditore austriaco di nome Otto Schreier attivo nell'organizzazione di safari per facoltosi cacciatori europei disposti a spendere grandi somme pur di abbattere elefanti, leoni ed antilopi in violazione delle rigidissime norme ambientali applicate nei parchi nazionali dello Zimbabwe.

(Lun/Pan/Adnkronos)