CALCIO: OLANDA - DOPO IL NO DI GULLIT IL SI' DI VAN BASTEN
CALCIO: OLANDA - DOPO IL NO DI GULLIT IL SI' DI VAN BASTEN
MA IL MILAN DICE DI NO

Milano, 2 giu. (Adnkronos) - Per un Gullit che se va dal ritiro della nazionale olandese sbattendo la porta ecco un Van Basten pronto ad entrare, anche a mezzo servizio, dalla porta di servizio. Al richiamo del Ct 'arancione' Advocaat, il centravanti rossonero ha oggi risposto, nel corso di una conferenza stampa tenuta a Milanello, con un 'obbedisco'. Per contro tuttavia c'e' l'opposione del Milan che ritiene ''follia una tale eventualita'''.

Dopo piu' di un'ora di colloqui intensi tra Marco Van Basten e l'amministratore delegato del Milano, Adriano Galliani, questa sera nella sede della societa' rossonera di via Turati, Galliani ha consegnato a Van Basten una lettera firmata dal medico della societa', dottor Rodolfo Tavano, nella quale si ricorda come il giocatore sia ancora in una fase riabilitativa ''pertanto e' controindicata qualsiasi attivita' calcistica di tipo agonistico''.

In sostanza, ha ricordato Galliani sempre leggendo la nota medica ''Van Basten puo' proseguire il suo programma riabilitativo in altra sede a condizione di non svolgere sedute collettive. Il programma prevede una progressiva ripresa con la palla in termini di tecnica individuale, allenamenti per la forza della gamba infortunata, senza salti, corsa assolutamente non tutti i giorni e riposo almeno 2 giorni alla settimana''. (segue)

(Ros/Gs/Adnkronos)