USA 94: L'IMPEGNO DELLA RAI, 300 ORE TRA RADIO E TV (3)
USA 94: L'IMPEGNO DELLA RAI, 300 ORE TRA RADIO E TV (3)
CIOTTI SU RADIORAI E GENE GNOCCHI SU TELEVIDEO

(Adnkronos) - E ancora la Rai avra' Sandro Ciotti e la Gialappa's Band sulla radio e Gene Gnocchi ''inviato'' di Televideo. Anche le reti radiofoniche della Rai proporranno un panorama completo e ''tempestivo'' del campionato del mondo. Dallo studio centrale a Dallas saranno coordinati gli interventi di otto radiocronisti (per le partite dell'Italia Sandro Ciotti, voce irrinunciabile per i tifosi italiani) e di tre inviati (piu' 14 tecnici) per la messa in onda su Radiouno di ''Tutto il Mondiale minuto per minuto''. Quando giochera' l'Italia il collegamento con il campo si aprira' 20 minuti prima dell'inizio partita, 10 minuti prima per le altre gare.

Radiouno, inoltre, trasmettera' ogni giorno lo speciale a cura di Coppola e Brugnoli (partito gia' lo scorso 10 maggio per presentare le Nazionali qualificate) ''Quando il calcio diventa soccer'' in due edizioni, una dalle 8.40 alle 8.55 e una dalle 17.30 alle 17.45.

''Abbassa la tv, accendi la radio'' sara', invece, il titolo delle cronache scanzonate della Gialappa's Band. Il trio Gherarducci-Taranto-Santin si piazzera' tutte le sere davanti al video nella sede Rai di Milano per commentare in diretta la partita serale, tutti i giorni alle 22, tranne il 17 (20.20) e il 24 giugno (18.30).

Infine Gene Gnocchi occupera' la prima pagina di televideo, per il quale redigera' un ''diario del tifoso medio''. La Testata telematica fornira' per tutto il periodo un'ampissimo aggiornamento sul Mondiale (dalla pagina 201 alla 240 e uno speciale da pagina 160 a 169).

(Stg/Pan/Adnkronos)