MOTO: OLTRE MILLE AD OSTIA, CONTRO LE TASSE
MOTO: OLTRE MILLE AD OSTIA, CONTRO LE TASSE

Roma, 29 giu. (Adnkronos) - ''Una sacrosanta rivendicazione'': cosi' il sindaco di Roma Francesco Rutelli ha fatto partire la piu' grande manifestazione italiana anti-tasse dei motociclisti. Rutelli ha voluto salutare l'avvio della manifestazione con un augurio per i motociclisti di riuscire a ''commuovere'' il cuore del governo e abbassare il livello della tassazione che ''affligge'' le due ruote. Un numero ancora imprecisato di motociclisti, ma sicuramente oltre i mille, e' sbarcato ad Ostia dopo un lungo corteo che si e' snodato sulla Cristoforo Colombo partendo da Roma. Preceduti e seguiti dalle scorte di polizia e carabinieri i motociclisti si sono radunati infine in riva al mare dove i rappresentanti del coordinamento motociclisti, organizzatore della manifestazione, hanno iniziato il comizio di protesta.

Per Riccardo Forte, presidente del coordinamento e presidente della Federazione europea dei motociclisti, ''questa manifestazione si vuole collegare idealmente con quella svolta a Parigi il 18 giugno che ha visto la partecipazione di 25 mila motociclisti europei. Anche in quel caso il punto dolente erano le tasse ma non solo: nel nostro mirino ci sono anche le leggi che nei vari paesi europei vengono elaborate a svantaggio dei motociclisti. Per fare un esempio, la piu' recente e dannosa e' la proposta di introdurre l'abbigliamento protettivo obbligatorio''.

(Pab/Pe/Adnkronos)