SCUOLA: PROPOSTA GRUPPI PROGRESSISTI-FEDERATIVO (2)
SCUOLA: PROPOSTA GRUPPI PROGRESSISTI-FEDERATIVO (2)

(Adnkronos) - ''In sostanza -prosegue la nota dei gruppi- al di la' di una reiterata affermazione della necessita' che la competitivita' sia inserita fra le scuole statali e non statali, non c'e' stato nelle parole del ministro alcun contenuto, alcuna intenzione concreta su come si intende intervenire per riformare il sistema scolastico. Alla conclusione delle audizioni -termina la nota- non si sa se esista un motivato giudizio del governo sul testo di legge quadro e di elevamento dell'obbligo scolastico approvato dal Senato nella passata legislatura e se esista un'analoga valutazione correlata ad una ipotesi circa le modalita' da adottare per conseguire il preannunciato slittamento dei termini della delega, relativamente alle bozze di decreti delegati concernenti il riordinamento dell'amministrazione scolastica centrale e periferica e l'autonomia didattica, organizzativa e di ricerca e sviluppo delle istituzioni scolastiche che il precedente governo, dopo la presentazione in consiglio dei Ministri, ha ufficialmente trasmesso al nuovo Governo.

(Red/Gs/Adnkronos)