POLONIA: PASSA L'ABORTO
POLONIA: PASSA L'ABORTO

Vienna, 1 lug. (Adnkronos)- Il Senato polacco ha approvato giovedi' una legge che prevede la liberalizzazione del diritto all'aborto. La legge era stata approvata in precedenza anche dalla Camera. Le nuove disposizioni permetterebbero l'interruzione della gravidanza per gravi motivi di ordine personale o economico. Usare il condizionale e' comunque di rigore: e' quasi certo, infatti, il veto del Presidente Lech Walesa.

Se cosi' fosse, il Sejm avra' pur sempre la possibilita' di sovvertire il veto presidenziale, ma i fautori della legge dovranno procurarsi il consenso dei due terzi dell'assemblea. A tutt'oggi l'aborto e' consentito in Polonia solo qualora la vita della madre sia in grave pericolo, o la gravidanza sia frutto dello stupro, e laddove siano da temere gravi menomazioni del neonato.

(Nsp/Bb/Adnkronos)