D'ALEMA: SPINI, ORA GRANDE DIBATTITO A SINISTRA
D'ALEMA: SPINI, ORA GRANDE DIBATTITO A SINISTRA

Roma, 1 lug. (Adnkronos) - ''L'elezione di D'Alema chiude una fase di dibattito che si e' svolta tutta all'interno del Pds. Ora, bisogna che si apra un grande dibattito che coinvolga tutte le ampie e svariate articolazioni delle forze della sinistra italiana''. E' quanto afferma il coordinatore del Psi Valdo Spini, che ha inviato un telegramma di felicitazioni al nuovo segretario del Pds. Spini ricorda di provenire da una tradizione ''socialista rosselliana'', mentre D'Alema viene da una tradizione ''prima comunista poi pidiessina''.

Per questo, il coordinatore socialista chiede al nuovo leader della Quercia ''un particolare impegno per il rinnovamento non solo politico ma anche organizzativo e culturale delle forze della sinistra. Una cosa e' apparsa chiara -afferma Spini- una sinistra italiana caratterizzata da una grande Quercia e tanti piccoli cespugli non puo' preparare una convincente rivincita nei confronti del Polo delle liberta''.

A D'Alema Spini ricorda insomma l'impegno a far comprendere al suo partito che la sinistra italiana ''non puo' vincere se e' sotto l'egemonia di quanto della vecchia cultura comunista e' rimasto nel Pds. Il coordinatore del Psi conferma quindi l'impegno alla creazione di un nuovo soggetto politico dell'area socialista, ''consapevoli che un polo riformista forte contribuisce all'evoluzione di tutta la sinistra italiana''.

(Pol/Gs/Adnkronos)