ITALIANI NEL MONDO: IL DEBUTTO AL CGIE DI BERLINGUER (3)
ITALIANI NEL MONDO: IL DEBUTTO AL CGIE DI BERLINGUER (3)

(Adnkronos)- La contestazione, comunque, non e' stata di principio o sui contenuti del progetto, ma di procedura. Secondo Tremaglia sarebbe stato meglio, per arrivare in tempi piu' brevi alla costituzione del ministero, concretizzare la proposta in un decreto legge, invece che in un disegno di legge, che dovendo passare per il Parlamento potrebbe incontrare ostacoli lungo il percorso e subire inevitabili ritardi.

L'assemblea, dal canto suo, ha risposto a Berlinguer approvando all'unanimita', per iniziativa del vicepresidente del Cgie, con funzioni di vicario, Lorenzo Losi, una mozione in cui si esprime favore del progetto e si auspica che il governo lo attui secondo le linee indicate dal ministro con la massima tempestivita'.

(Iac/Bb/Adnkronos)