PDS: ARRIVA OCCHETTO, MENTRE PARLA D'ALEMA
PDS: ARRIVA OCCHETTO, MENTRE PARLA D'ALEMA

Roma, 1 lug. (Adnkronos) - Tanto atteso, Achille Occhetto e' arrivato alla Fiera di Roma dove il Cn del Pds sta per eleggere il suo sucessore, intorno alle 10.40, mentre dal palco Massimo D'Alema concludeva il suo intervento di replica. Non ha potuto assistere Occhetto alla parte del discorso in cui D'Alema lamentava ''l'improvvisazione e la fragilita'' dell'impianto sul quale era costruita la svolta. E nemmeno quella in cui rimproverava al programma elettorale del Pds un eccessivo carattere ''di propaganda''.

Seduto in prima fila il segretario dimissionario ha invece ascoltato D'Alema quando, alla fine del suo intervento, ha assicurato Veltroni: ''se saro' segretario, Walter avra' per me il posto che gli compete nel gruppo dirigente. Perche' ci sara' un segretario del Pds che sapra' stare al suo posto e che, senza gelosie, lo aiutera' ad affermarsi. In me non avra' un nemico ma un amico''.

Appena finito di parlare, D'Alema e' tornato al suo posto in platea e non e' mancata una rapida stretta di mano tra lui ed Occhetto.

(Pnz/Zn/Adnkronos)