PDS: VELTRONI, DIRO' A MIA FIGLIA CHE ZIO MASSIMO... (2)
PDS: VELTRONI, DIRO' A MIA FIGLIA CHE ZIO MASSIMO... (2)

(Andkronos) - Al suo arrivo alla fiera di Roma, Occhetto non ha ricevuto una accoglienza troppo calorosa dal Consiglio nazionale. Veltroni conferma pero' la sua stima per il segretario che lascia. ''Senza Occhetto -dice- non ci sarebbe stato il Pds. Non ho misurato la temperatura degli applausi. Ma se fossero stati tiepidi, sarebbe stato un errore: tutta la sinistra, non solo il partito, e forse anche questo paese devono essere grati a chi cinque anni fa ha messo in discussione se stesso''.

Veltroni non commenta l'ampiezza dello scarto, con il quale D'Alema e' stato eletto segretario. Non ho mai fatto calcoli -dice- e' un problema di stile, di formazione personale, di modo di essere. Il risultato e' comunque signiicativo e io lo rispetto''.

(Pnz/Zn/Adnkronos)