CALDO: DODICI CONSIGLI PER I NOSTRI PIEDI
CALDO: DODICI CONSIGLI PER I NOSTRI PIEDI

Roma, 5 lug. (Adnkronos) - Dodici consigli per la salute dei nostri piedi alle ''alte temperature''. Arrivano da Riccardo Bernabei, presidente del Gipa, Gruppo Italiano Podologia Applicata

1) Curare piu' che mai l'igiene dei piedi: lavarli esattamente come le mani, oppure con prodotti alle erbe come il rosmarino, che fa bene alla circolazione o la salvia, ma non disdegnare il vecchio bicarbonato o l'acqua e sale;

2) Tenere le unghie il piu' possibile corte perche' con il piede all'aria c'e' maggiore possibilita' di accumulo di polvere, diventano bordate di nero, brutte esteticamente e ricettacolo di germi;

3) Non portare mai scarpe chiuse ne' per l'uomo ne' per la donna, senza calze o calzini;

4) Non portare scarpe da ginnastica per tutta la giornata, perche' la traspirazione eccessiva che necessariamente esiste durante l'estate crea problemi di macerazione specialmente tra le dita;

5) Attenzione alle scarpe sintetiche. Meglio il cuoio o le fibre naturali. Andrebbero bene anche quelle di gomma, ma solo naturale, non plastica. Vanno bene quelle di lattice;

6) Togliersi ogni tanto le scarpe. Chi ha la possibilita' di cambiarle due o tre volte al giorno, e' bene che lo faccia perche' questo sistema riesce a sostituire l'andare scalzi, perche' cambiando l'abitacolo si ha lo stesso effetto di andare a piedi nudi; (segue)

(Ria/Bb/Adnkronos)