OMS: ALLARME DIABETE NEI PAESI SVILUPPATI
OMS: ALLARME DIABETE NEI PAESI SVILUPPATI

Ginevra, 14 lug. (Adnkronos/Dpa)- L'Organizzazione mondiale della sanita' (Oms) lancia l'allarme diabete. In un rapporto reso pubblico oggi a Ginevra, l'Organizzazione rivela che un ''incremento drammatico'' dei casi di diabete nei paesi sviluppati ha portato all'aumento dei decessi causati da questa malattia. Secondo il documento, il numero di persone malate di diabete potrebbe salire, per la fine del secolo, a 100 milioni, contro i 60 di tre anni fa. La causa principale della diffusione della malattia, che tra gli altri effetti, ha quello di causare danni agli occhi e alle arterie, e' - spiega l'Oms - nella vita insana che si conduce nei paesi industrializzati, una vita minata da stress, cibi troppo grassi e scarso movimento.

(Stg/Bb/Adnkronos)