LIONS: PINO GRIMALDI NUOVO PRESIDENTE INTERNAZIONALE
LIONS: PINO GRIMALDI NUOVO PRESIDENTE INTERNAZIONALE

Phoenix (Arizona), 15 lug. (Adnkronos)- Pino Grimaldi, medico siciliano di 65 anni, e' il nuovo presidente mondiale dell'Associazione internazionale dei Lions clubs. Succede all'americano James Coffey. Primario, cattedratico e studioso di chiara fama in campo neuropsichiatrico, autore di pubblicazioni scientifiche apprezzate oltre i confini nazionali, Pino Grimaldi e' stato eletto stamane alla Convention di Phoenix dai quasi 7.000 delegati (tra cui piu' di 300 degli 8 distretti Lions italiani) provenienti da 181 Nazioni dei cinque Continenti, in rappresentanza di oltre 42.000 clubs e di circa 1 milione e mezzo di soci.

Visibilmente commosso insieme alla moglie Ariane per le manifestazioni di affetto e di stima dei quasi 18.000 partecipanti all'assise in Arizona, Pino Grimaldi e' il primo italiano - in 77 anni di storia della piu' grande Associazione umanitaria di servizio al mondo, fondata nel 1917 dall'assicuratore americano Melvin Jones - ad assurgere all'assoluta carica lionistica. Precedentemente, il nostro Paese era stato rappresentato al ''vertice'' internazionale dei Lions cinque volte, ma soltanto a livello di direttore; nell'ordine, dall'ambasciatore Ugo Sola (1959), da Giovanni Gardini (1966), dallo stesso Pino Grimaldi (1972), da Giuseppe Taranto (1980) e da Giovanni Rigone (1988).

Pino Grimaldi membro di molte istituzioni scientifiche e culturali tra cui l'Accademia delle scienze di Roma, impegnato da oltre un trentennio nelle attivita' umanitarie in tutto il mondo, ha ottenuto i piu' alti riconoscimenti lionistici fino alla massima onorificenza di ''Ambasciatore di buona volonta''' e significative attestazioni di benemerenza da parte della Croce Rossa, dell'Unicef e dell'Unesco.

Il neo presidente internazionale, a conclusione della Convention di Phoenix, ha annunciato che la prima riunione del Consiglio di amministrazione avra' luogo a Roma dal 7 al 14 ottobre prossimi: anche questo avvenimento non ha precedenti in Italia nella storia dell'Associazione mondiale dei Lions. Durante quella settimana, accompagnato dal ''board'' al completo, Pino Grimaldi sara' ricevuto in udienza speciale da Papa Giovanni Paolo II e, oltre ad incontrarsi con vari rappresentanti di governo e delle forze sociali, avra' un colloquio con il Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, ai quali illustrera' i molteplici concreti programmi di solidarieta' dei Lions nel mondo.

(Red/Bb/Adnkronos)