AN: MUORE IN INCIDENTE CARLO TASSI, IL DEPUTATO IL CAMICIA NERA
AN: MUORE IN INCIDENTE CARLO TASSI, IL DEPUTATO IL CAMICIA NERA

Roma, 3 ago. (Adnkronos) - L'ex deputato piacentino del Msi, Carlo Tassi, noto per aver ostentato per anni la camicia nera a Montecitorio, e' morto in un incidente automobilistico intorno alle 13,30 sull'autostrada in direzione di Firenze, tra Attigliano e Orvieto.

Tassi, che guidava una Mercedes, ha imboccato, per cause ancora sconosciute, un passaggio centrale, posto al centro dell'autostrada ed e' piombato a forte velocita' nella carreggiata opposta, scontrandosi frontalmente con un'Alfa 164, targata Varese, condotta da Gianfranco Vigano'. Sia Tassi che Vigano' sono morti in seguito all'impatto, mentre un'altra persona che viaggiava sulla 164 e' rimasta ferita ed e' stata ricoverata all'ospedale di Orvieto.

Tassi, 56 anni, era stato eletto deputato per sei volte consecutive, dal 1972 fino al 1992. Tra i parlamentari piu' noti di Montecitorio, aveva il record delle presenze e delle interrogazioni parlamentari. E' rimasto celebre il suo accanimento contro il busto di Palmiro Togliatti di Montecitorio. In ben due occasioni vi aveva applicato una scritta che diceva:'Ercole Ercoli, massacratore degli italiani', provocando la risentita reazione dell'allora presidente della Camera Nilde Iotti.

Autore di numerose poesie satiriche su personaggi politici, amava regalare gadget con l'effige di Mussolini ai colleghi deputati. Amante della velocita', si vantava di aver il record di percorrenza della Piacenza-Roma. Dopo aver portato per 22 anni la camicia nera, l'anno scorso, per adeguarsi al nuovo corso di Gianfranco Fini, la sostitui' con una camicia ''azzurro Italia'', come preciso' lui stesso.

(Red/Pan/Adnkronos)