BOSNIA: BILJANA PLAVSIC FERMATA AL CONFINE
BOSNIA: BILJANA PLAVSIC FERMATA AL CONFINE

Belgrado, 4 ago. (Adnkronos/Dpa) - Biljana Plavsic, vice-presidente del sedicente Parlamento dei serbi di Bosnia, e' stata tra i primi ad essere fermata mentre tentava di varcare il confine per entrare in territorio serbo. Secondo quanto reso noto dall'agenzia di stampa di Belgrado, Beta, la Plavsic e' stata fermata a Karakaj, malgrado volesse recarsi, cosi' ha affermato, in visita dalla madre malata a Banja Koviljaca.

Contro la decisione di Belgrado di chiudere con i serbi di Bosnia si e' pronunciato intanto il leader estremista Vojislav Seselj, secondo il quale questo provvedimento segna ''la fine di Milosevic, che dovra' presto cadere''. ''Il popolo serbo - ha dichiarato alla radio di Belgrado 'Studio B' - non consentira' mai un blocco del confine lungo la Drina. Questo passo disperato segna la fine di Milosevic''.

(Cin/Bb/Adnkronos)