BOSNIA: OFFENSIVA DEL GOVERNO A NORD
BOSNIA: OFFENSIVA DEL GOVERNO A NORD

Zagabria, 4 ago. (Adnkronos/Dpa)- Le forze del governo di Sarajevo hanno lanciato una offensiva nel nord e nel nord est della Bosnia, cui i serbi bosniaci hanno risposto bombardando Tuzla. Lo ha reso noto l'emittente britannica Bbc, citando fonti dell'Onu. La ripresa dei combattimenti coincide con l'incertezza politica seguita al rifiuto del parlamento serbo bosniaco di Pale di approvare l'ultimo piano di pace proposto dalla comunita' internazionale.

Dei combattimenti parla anche radio Sarajevo, secondo la quale questa notte vi sono stati violenti scontri nel nord del paese, specialmente nella vallle dove passa il fiume Sava, arteria vitale per i rifornimenti dei serbi. Secondo l'emittente le forze governative hanno conquistato significative porzioni di territorio attorno alla citta' di Brko, che controlla l'ingresso del corridoio della Sava. La citta', a maggioranza musulmana prima della guerra, e' ora sotto il controllo serbo. Ripresi con intensita' anche i combattimenti nell'enclave nord occidentale di Bihac, bombardata dalle forze serbe.

(Civ/As/Adnkronos)