CUBA: A YOKOHAMA CONTESTANO I MEDICI DI FIDEL
CUBA: A YOKOHAMA CONTESTANO I MEDICI DI FIDEL

Yokohama, 10 ago. (Adnkronos/Dpa)- La crisi di Cuba sbarca a Yokohama. Al X congresso mondiale sull'Aids in corso nella citta' giapponese la prima delegazione cubana che partecipa ad un incontro internazionale sul tema e' stata accolta oggi tra le proteste degli altri delegati, che nella conferenza tenuta dal rappresentante cubano Juan Carlos de la Concepcion sul trattamento dei sieropositivi e dei malati nel suo paese hanno ravvisato toni propagandistici in favore di Castro.

De la Concepcion ha raccontato che i pazienti cubani venuti a contatto con il virus Hiv vengono ricoverati in cliniche dove, oltre ad ottenere tutte le informazioni sulla malattia, spezzando cosi' la catena del contagio, vengono anche aiutati con terapie mediche e psicologiche. Alcuni partecipanti alla conferenza hanno invece replicato che, secondo altre informazioni, i cubani affetti dal virus vengono rinchiusi contro la loro volonta' nei sanatori.

(Stg/Bb/Adnkronos)