CUBA: RAIUNO CAMBIA PALINSESTO E TRASMETTE REPORTAGE BEHA (2)
CUBA: RAIUNO CAMBIA PALINSESTO E TRASMETTE REPORTAGE BEHA (2)

(Adnkronos) - Sulle polemiche attorno alle dichiarazioni di Gianni Mina', Beha dice: ''Credo che Mina' sia stato prezioso per avere dato molta informazione su Cuba. Pero' e' stato di parte, ha privilegiato l'aspetto filocastrista. Ma sono di parte al contrario quanti minimizzano le conquiste castriste, soprattutto quelle su sanita' e istruzione''. Insomma, osserva Beha, ''su Cuba si e' sempre fatta un'informazione pro o contro, rinunciando a parlare della tragedia di un popolo che ha fatto grandi cose a partire dalla rivoluzione, ma che dalla seconda meta' degli anni sessanta ha imboccato un precipizio: le conquiste sociali sono state pagate con una moneta troppo forte, con un prezzo troppo alto, la liberta' e la democrazia''.

A giudizio di Beha, ''se il bagno di sangue ci sara', il responsabile principale sara' Fidel Casto. Ma responsabili saranno anche altri attorno a lui, come gli americani. Non hanno tolto un embargo economico criminale: se lo avessero fatto, a quest'ora il regime di Castro sarebbe caduto da un pezzo''.

(Rgg/Bb/Adnkronos)