RAITRE: ''FERITE''
RAITRE: ''FERITE''

Roma, 10 Ago. (Adnkronos)- Domani, alle 22.50, per la trasmissione ''Ferite'', ideata e condotta da Flaminia Morandi, Raitre presenta cinque persone che raccontano storie d'amore, ognuna con la propria particolarissima vicenda. Per Stefano, che oggi ha quasi cinquant'anni, l'amore e' quello che ha da sempre nutrito per la madre russa, da cui e' stato separato poco dopo la nascita. Per tutta la sua vita l'ha cercata, con un'ostinazione che ha provocato spesso la derisione degli amici e dei parenti. E' riuscito a ritrovarla due anni fa e l'ha riportata in Italia, dove si e' sposata con suo padre, un sogno che pareva impossibile.

Bruno e' un giovane ragazzo torinese che ha appena perso in maniera drammatica la fidanzata, una ragazza troppo fragile, che non ha sopportato la brutalita' della vita e si e' uccisa. Ciro e' un trovatello, ha cinquant'anni, lavora in un teatro di varieta' e insegue vanamente il sogno di avere accanto a se' una donna che gli voglia bene. Da sempre si e' innamorato solo di ballerine giovani e belle che l'hanno sfruttato per quei pochi soldi che lui era riuscito a mettere da parte, ma non l'hanno davvero amato. Eugenio e Tana sono una coppia felice costituita a partire da due dolorose solitudini. Lui era rimasto vedovo giovanissimo, con due bambini piccoli e Tana era emigrata da poco, si sentiva sola in un mondo estraneo e ostile. Un solo filmato accompagna le storie in studio: quello di una serata di Ciro nel cinema teatro dove lavora, non piu' giovane e con un aspetto come tanti, circondato da ragazze spogliate e provocanti.

(Com/Bb/Adnkronos)