CARCERI: L'USP CONDIVIDE LA PROPOSTA MATTEOLI
CARCERI: L'USP CONDIVIDE LA PROPOSTA MATTEOLI

Roma, 17 ago. (Adnkronos)- ''Matteoli ha pienamente ragione: bisogna costruire con la massima urgenza carceri confacenti ad ospitare in pieno isolamento i criminali classificati superpericolosi e procedere allo sgombero delle isole che vanno recuperate all'ambiente e al turismo''. Lo afferma in un comunicato, l'Usp (Unione sindacale di polizia).

''Voglio indicare - afferma il segretario generale dell'Usp Giampaolo Tronci- che, ad esempio, sembra che nessuno abbia pensato a costruire carceri di massima sicurezza in localita' isolate chenon siano isole vere e proprie e che non siano cointeressate all'ambiente, al turismo e ad altri interessi sociali''.

''Le carceri di massima sicurezza - ha proseguito Tronci - per una tranquillita' sociale degna di essere definita tale, vanno tolte dai centri abitati. Si faccia un accurato censimento geografico e si scoprira' che aree idonee a costruire supercarceri ce ne sono a centinaia. Vedasi montagne inidonee ad interessi turistici''.

''Occorrera' del tempo - ha concluso Tronci - ma se c'e' una precisa volonta' politica di mantenere in uno stato di giusta carcerazione i criminali e di recuperare l'ambiente e il turismo, la cosa appare certamente concretizzabile''.

(Com/Bb/Adnkronos)