I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (4): LA CRONACA
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (4): LA CRONACA

Roma. Non ha trovato conferma per ora, negli ambienti diplomatici di Roma, la notizia del rapimento di un gruppo di italiani ad opera di pirati al largo della Somalia. L'episodio risulta finora sconosciuto alle sedi diplomatiche italiana e somala di Nairobi. Secondo il giornale ''L'Indipendente'', il peschereccio Airone, con 40 uomini a bordo di cui 17 italiani, e' stato sequestrato da un commando di un Fronte di salvezza democratico al largo di Bosaso.

Crotone. Sono stati arrestati dai carabinieri due fratelli, Vincenzo e Giuseppe Puglisi, rispettivamente di 39 e 37 anni, di Isola Capo Rizzuto, con l'accusa di tentata e consumata estorsione continuata aggravata, da 4 anni a questa parte, a danno di imprenditori e proprietari di immobili della zona. Un terzo complice si e' reso irreperibile. E' stato possibile giungere all'arresto dei due fratelli, che saranno sottoposti ad interrogatorio da parte del Procuratore della Repubblica di Catanzaro Mariano Lombardi gia' nella mattinata di oggi, grazie alla collaborazione da parte delle vittime delle estorsioni. E' la prima volta che nell'area crotonese si infrange il muro dell'omerta', sottolineano gli investigatori, che hanno potuto cosi' delineare il quadro accusatorio.

Mosca. Quindici persone sono morte e altre 21 sono rimaste ferite gravemente quando l'autobus su cui viaggiavano e' precipitato da un ponte nei pressi di Mosca. L'incidente, causato probabilmente da un colpo di sonno dell'autista, e' avvenuto a circa 35 chilometri dalla capitale russa. Sull'autobus si trovavano turisti armeni. (segue)

(Dis/As/Adnkronos)