I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Pugilato. Il grande Jack Sharkey, l'ex campione del mondo dei pesi massimi cui Primo Carnera tolse il titolo nel 1933, e' morto ieri nella sua casa di Beverly Hills, nel Massachusetts, all'eta' di 91 anni. Sharkey aveva conquistato il titolo in un epico incontro sulle 15 riprese contro il tedesco Max Schmeling il 21 giugno del 1932. Ma fu costretto a cedere il titolo l'anno successivo al gigante italiano, stroncato da un KO alla sesta ripresa. La carriera di Sharkey era poi continuata ad alto livello, ma nel 1936 il pugile americano aveva abbandonato dopo una sconfitta con Joe Louis, l'astro nero che avrebbe dominato per decenni la scena mondiale. Nel corso della sua prestigiosa carriera solo Carnera, Louis e il leggendario Jack Dempsey erano riusciti a batterlo.

Calcio. Roma a valanga ieri sera nell'amichevole contro la Ternana. La squadra giallorossa ha dilagato, vincendo per 8 a 1: in gol sia Fonseca che Balbo e una doppietta di Moriero. Bene anche la Sampdoria, vittoriosa per 4 a 0 ad Ancona, e l'Inter, vincitore per 4 a 1 contro il Cesena. Difficolta' per il Genoa, battuto per 1 a 0 a Palermo.

Motociclismo. Ritorna in pista dopo quattro settimane di riposo il campionato mondiale di motociclismo. Domenica sul circuito di Brno (5.394 chilometri) si tiene il Gran premio della Repubblica Ceca, undicesima prova del campionato mondiale di motociclismo. Oggi i piloti saranno in pista per le prime qualificazioni. Lo scorso anno le vittorie sono andate a Rainey su Yamaha nella 500, Reggiani su Aprilia nella 250 e Sakata su Honda nella 125.

(Dis/As/Adnkronos)