I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Automobilismo. Anche il prefetto Giacomo Rossano ha dato il suo ''placet'' al progetto salva circuito proposto per il gran premio di Monza. Stamane si e' riunita in seduta straordinaria la commissione statale di controllo sugli atti della regione Lombardia. La commissione ''non avendo rilevato vizi di legittimita', ha consentito l'ulteriore corso della deliberazione con la quale la giunta regionale ha ieri approvato il progetto per le modifiche al tracciato dell'autodromo di Monza atte a garantire la sicurezza della gara durante lo svolgimento del gran premio d'Italia del prossimo 11 settembre''. I lavori possono dunque iniziare, a partire da lunedi' prossimo, dalle 5 del mattino fino al tramonto e concentrati alla definizione della seconda curva di Lesmo, rallentata, e all'ampliamento della variante Ascari e delle vie di fuga.

Calcio. Aldo Pasquali, membro del consiglio di amministrazione della Roma calcio, e' morto questa notte di infarto nella sua casa di Lavinio, sulla costa tirrenica. Romano ''de Roma'', dove era nato il 19 marzo del 1927, tifoso appassionato e sostenitore del Roma Club Campo Testaccio, e' stato per anni una colonna portante della societa' giallorossa.

Bridge. Sara' disputata dal 22 al 27 agosto a San Nicola Arcella, in provincia di Cosenza, la prima competizione di bridge, di importanza internazionale, tra le rappresentanze degli Usa e dell'Europa. Le due squadre saranno composte ognuna da 8 giocatori tra i piu' quotati nei due continenti. Difenderanno i colori statunitensi i pluricampioni del mondo e olimpici Bobby Wolff, Alan Sontag, Eric Rodwell, Jeff Meckstroth, Bobby Levin, Peter Weichsel, Larry Cohen e Zia Mahmcod, quest'ultimo considerato il giocatore piu' spettacolare a livello mondiale. Compongono invece la squadra europea gli italiani Alfredo Versace e Lorenzo Lauria, rispettivamente due volte vice campione del mondo e campione d'Europa; gli olandesi Berry Westra e Enri Leufkens, campioni del mondo in carica; i norvegesi Geir Helgemo e Tor Helness vicecampioni del mondo; ed i britannici Andrew Robson e Tony Forrester.

(Dis/Bb/Adnkronos)