I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (4): LA CRONACA
I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (4): LA CRONACA

Imperia. Il Centro operativo aereo unificato del Dipartimento della Protezione civile ha fatto intervenire due aerei francesi dalla base di Nizza su un incendio boschivo scoppiato in localita' Monte Caviglia, comune di Olivetta San Michele (Imperia). Sull'incendio, che si estende per oltre 20 ettari su un fronte di fuoco di 1000 metri, operano gia' un Canadair, due G222, un C130 Hercules e un elicottero del Dipartimento. La Securite Civile ha inviato due aerei con liquido ritardante, i quali hanno effettuato una decina di lanci. Altri aerei ed elicotteri, coordinati dal Coau, sono in azione in Sicilia (nelle province di Messina e Palermo), in Toscana (in provincia di Lucca) e in Lombardia (in provincia di Brescia).

Roma. Gli animalisti cantano vittoria. Corride, combattimenti di cani e di galli, lancio di anatre resteranno esplicitamente vietate in Italia. Lo stabilira' una circolare interpretativa del governo, attualmente i gestazione, che dovrebbe spegnere le polemiche divampate in questi giorni per l'abolizione dell'articolo 129 del Tulps che avrebbe potuto aprire la strada a maltrattamenti e crudelta' contro gli animali.

Cagliari. Eccezionale ma vero. La foca monaca, il piu' raro mammifero della fauna italiana, e' stato avvistato in Sardegna. Ben due esemplari sono stati notati sulla costa di Quartu S.Elena, nel cagliaritano, prima da un gruppo di bagnanti e poi da due pescatori che hanno subito riconosciuto i simpatici animali. Immediata la segnalazione al Wwf che ha subito inviato sul posto i suoi esperti per preparare un primo piano di studio e conservazione. (segue)

(Dis/Pe/Adnkronos)