TOGLIATTI: UN LIBRO DI VACCA CON INEDITI PUBBLICATO DA L'UNITA'
TOGLIATTI: UN LIBRO DI VACCA CON INEDITI PUBBLICATO DA L'UNITA'

Roma, 19 ago. (Adnkronos) - ''Togliatti sconosciuto'' e' il titolo di un libro di Giuseppe Vacca che ''L'Unita''' pubblichera' domani in occasione del trentennale della morte del segretario del partito comunista. Il volume contiene una raccolta di scritti del direttore dell'Istituto Gramsci accompagnati da documenti inediti sull'opera di Palmiro Togliatti.

Fra gli inediti, si segnalano per la loro particolare importanza: un resoconto di un colloquio del '45 fra il sottosegretario Eugenio Reale e monsignor Giovambattista Montini, sostituto alla segreteria di Stato del Vaticano, per verificare la possibilita' di un incontro fra Togliatti e Papa Pio XII; una lettera il cui il banchiere Raffaele Mattioli illustra a Togliatti il suo giudizio sull'economia italiana del secondo dopoguerra; una lettera di Krusciov al leader del Pci sui dissensi manifestati sul ''Rapporto'' del '56.

Uno dei motivi comuni a questi scritti - spiega lo storico Vacca nell'introduzione del libro - e' il loro carattere ''quasi sempre polemico''. ''Giovandosi infatti di nuove fonti ma anche di quanto da tempo si conosceva, essi mirano a ristabilire, in polemica con le deformazioni piu' recenti - precisa l'autore - l'immagine corretta di Togliatti relativamente ad alcuni momenti fondamentali della sua biografia, quali il rapporto con Gramsci, la pubblicazione e l'interpretazione dei suoi scritti, la svolta di Salerno, la questione cattolica, la ricostruzione dell'Italia, l'atteggiamento verso l'Urss dopo il '56''.

(Red/Pe/Adnkronos)