I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Calcio. Amichevoli di lusso, stasera, in vista del prossimo campionato di serie A. A Barcellona, l'Espanol ospita il Milan. Seconda giornata del torneo nel quale sono impegnate Torino e Cagliari, che si scambieranno gli avversari di ieri. In campo anche Foggia, Sampdoria, Cremonese, Padova, Genoa e Fiorentina.

Calcio. Pareggia il Werder Brema e vince il Bayern di Monaco per 3 a 1. La prima giornata del campionato tedesco ha ragistrato inoltre il passo falso dell'Amburgo, sconfitto per 2 a 1 dallo Stoccarda nell'anticipo di ieri. Esordio positivo dunque per Giovanni Trapattoni sulla panchina della squadra bavarese. Il ''Trap'' ha debuttato con una vittoria netta. La sua squadra guida ora la classifica della ''Bundesliga''. Ecco i risultati della prima giornata: Schalke - Borussia Munchengladbach 1-1, Stoccarda - Amburgo 2-1, Bayer Leverkusen - Kaiserslautern 0-1, Dynamo Dresda - Werder Brema 1-1, Bayern Monaco - Bochum 3-1, Karlsruher - Friburgo 2-0, Bayer Uerdingen - Duisburg 1-1, Borussia Dortmund - Monaco 1860 4-0, Eintracht Francoforte - Colonia 0-0.

Calcio. Una folla commossa ha dato l'estremo saluto ad Aldo Pasquali, 63 anni, consigliere ed ex-vicepresidente della Roma Calcio, stroncato ieri mattina da un infarto. Ai funerali, celebrati nella chiesa romana di Santa Croce in Gerusalemme, tantissimi tifosi si sono voluti unire al dolore dei familiari e stringersi ai dirigenti della societa'. Con il presidente della Roma Franco Sensi, erano presenti al rito funebre, tra gli altri, i consiglieri Di Martino, Ferreri, Ricci, Agnolin, Marra. Il feretro, portato a spalla dai calciatori giallorossi, e' entrato nella chiesa alle 16 del pomeriggio. Dopo la Messa, officiata dal parroco di Santa Croce in Gerusalemme, l'ultimo viaggio di Aldo Pasquali e' stato accompagnato dal commosso applauso di tanti giovani che hanno voluto salutare cosi' un uomo che ha dedicato ai colori della Roma gran parte della sua vita.

Atletica. Katrin Krabbe, la velocista tedesca squalificata per doping, ha sposato l'avvocato che l'ha difesa nelle sue cause contro la federazione per resistere al provvedimento. Ma c'e' anche un passato comune di sport nella coppia: il marito Michael Zimmermann e' stato medaglia d'argento ai campionati del mondo del 'quattro con' nel 1990. La Krabbe e' stata campione del mondo, sia nei 100 che nei 200, ai campionati del mondo del 1991 e ha vinto numerosi altri titoli prima di essere trovata positiva due anni fa a un controllo antidoping.

(Dis/Bb/Adnkronos)