MANI PULITE: DICHIARAZIONE DIFENSORI AVV. BERRUTI
MANI PULITE: DICHIARAZIONE DIFENSORI AVV. BERRUTI

Milano, 30 ago. (Adnkronos) - ''L'avv. Berruti ed i suoi difensori prendono atto del fatto che, ancora una volta, come accaduto assai spesso in questi ultimi due anni, il tribunale del riesame, sezione feriale, ha respinto il ricorso presentato confermando l'ordinanza di custodia cautelare. Cio' pur riconoscendo le approfondite ed apprezzabili argomentazioni della difesa''.

Con una nota, gli avvocati Corso Bovio, Caterina Malavenda e Massimo Di Noia criticano la decisione presa questa mattina dal tribunale della Liberta': ''senza voler entrare nel merito della decisione -affermano- non si puo' non rilevare come, per superare tali argomentazioni, il tribunale abbia dovuto far riferimento da un lato ad un orientamento giurisprudenziale minoritario sorto addirittura ai tempi del vecchio codice ed ampiamente superato dalla costante giurisprudenza di questi ultimi anni. E dall'altro, per sostenere la sussistenza del favoreggiamento, ad una sentenza del 1970, superata da vent'anni di giurisprudenza successiva contraria''. I difensori hanno annunciato quindi di voler proporre ricorso in cassazione.

(Cri/Gs/Adnkronos)