OLIMPIADI MONACO: PARENTI VITTIME CHIEDONO 64 MILIARDI
OLIMPIADI MONACO: PARENTI VITTIME CHIEDONO 64 MILIARDI

Parigi, 30 ago. (Adnkronos/Dpa)- Quaranta milioni di dollari, circa 64 miliardi di lire: e' quanto chiedono a titolo di risarcimento i parenti degli undici atleti israeliani morti nel terribile attentato delle Olimpiadi di Monaco del 1972, costato la vita anche a cinque terroristi e a un poliziotto tedesco. La richiesta -apprende l'agenzia tedesca Dpa da fonti definite ben informate- e' stata inviata ora al Comitato olimpico internazionale (Coi) a Parigi, oltreche' a vari politici tedeschi, tra cui il primo ministro del governo regionale della Baviera, Edmund Stoiber. Se l'istanza di risarcimento -redatta da un gruppo di avvocati di Monaco venuti in possesso di documenti finora riservati- non dovesse essere accolta a livello politico, minacciano i legali, si andra' in tribunale. Intanto, da Parigi il Coi fa sapere di non avere competenza nella questione.

(Nap/As/Adnkronos)