I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (3): L'INTERNO
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (3): L'INTERNO

Roma. Presto ci sara' un disegno di legge che ridefinira' il sistema pensionistico italiano. La riforma riservera' un ''ruolo significativo'' alla previdenza intergrativa. E' quanto emerge da una nota diffusa al termine dell'incontro tra il ministro del Tesoro Dini e quello del Lavoro Mastella. Intanto dovrebbe tenersi giovedi' 8 settembre l'incontro tra Governo e sindacati sollecitato nei giorni scorsi da Cgil, Cisl e Uil. All'ordine del giorno della riunione alla quale parteciperanno sia il Presidente del Consiglio che i ministri interessati, non ci saranno solo le pensioni ma anche la manovra finanziaria nel suo complesso.

Milano. Si e' svolta questa mattina una riunione fiume, forse l'ultima promossa in Procura, per apportare qualche ritocco alla proposta di legge firmata dal pool di Mani pulite. Attorno al tavolo: il sostituto procuratore Piercamillo Davigo, l'avvocato e docente Oreste Dominioni, il legale Federico Stella e Massimo Dinoia. Ai lavori ha partecipato telefonicamente anche Antonio Di Pietro che si e' dovuto recare d'urgenza, ieri sera, nell'ospedale di Vasto, per essere vicino alla madre le cui condizioni di salute si sarebbero aggravate nelle ultime ore. ''Alla procura della Repubblica di Milano c'e' comunanza di idee, anche se non escludo divergenze su singole questioni- ha detto ai giornalisti il procuratore capo Francesco Saverio Borrelli- La dialettica e' il sale di ogni discussione''.

Torino. Il ministro Roberto Maroni e il presidente della Olivetti Carlo De Benedetti si sono incontrati ad Ivrea. Il ministro dell'Interno e' arrivato nella cittadina del canavese nella tarda mattinata con un elicottero della polizia. E' stato ricevuto dal questore di Torino Carlo Ferrigno, dal patron della azienda Carlo De Benedetti e dall'amministratore delegato Corrado Passera. (segue)

(Dis/Zn/Adnkronos)