DI PIETRO: BERTONI, LA PROPOSTA DEL PM NON BASTA
DI PIETRO: BERTONI, LA PROPOSTA DEL PM NON BASTA

Roma 5 set -(Adnkronos)- La proposta di Di Pietro per superare Tangentopoli e' un contributo importante, che si limita pero' all'aspetto penale del fenomeno, mentre invece per prevenire la corruzione occorre varare una serie di leggi ad ampio respiro. Lo ha dichiarato all'Adnkronos il senatore del Pds, Raffaele Bertoni, ex presidente dell'Associazione nazionale magistrati.

''Occorre -ha detto il presidente della commissione Difesa del Senato- prevenire e contenere questi fenomeni. Penso innanzitutto ad una legge efficiente e trasparente sugli appalti. In questo campo c'e' un vuoto, dal momento che il Governo ha recentemente sospeso la legge Marloni. E' vero che questa legge conteneva delle asperita' che andavano corrette, ma occorre comunque varare una normativa sugli appalti che impedisca la corruzione. Poi bisogna varare una nuova legge sul finanziamento dei partiti. Quindi, per evitare fenomeni di corruzione all'interno di apparati dello Stato, penso agli episodi della Guardia di Finanza e della Marina Militare, si potrebbe pensare ad una serie di controlli a campione all'interno dell'amministrazione pubblica''. Per Bertoni, inoltre, ''si dovrebbe, attraverso un referendum, giungere ad una legge che vieti l'intromissione dei partiti, del Parlamento e del Governo nelle nomine dei gestori degli enti pubblici''. (segue)

(Rao/Zn/Adnkronos)