LEGA: FORMENTINI - D'ALEMA FUORI DA PARTITO DEMOCRATICO
LEGA: FORMENTINI - D'ALEMA FUORI DA PARTITO DEMOCRATICO

Milano, 5 set. (Adnkronos) - ''Il partito democratico proposto da Umberto Bossi e' un partito liberista, che si potrebbe formare nell'alveo del Polo della Liberta'. La sinistra statalista e quindi il Pds sono estranei, non c'e' nessun futuro politico comune''. Queste le affermazioni del sindaco di Milano Marco Formentini in relazione all'ipotesi di accordo tra il Pds e la Lega per la formazione di un partito 'democratico'. Il sindaco ha escluso che l'incontro previsto per domani tra Bossi e D'Alema al festival nazionale dell'Unita' possa portare quindi a qualche accordo politico.

In relazione alla mancata presenza di Franco Rocchetta al consiglio federale della Lega nord, di cui Rocchetta e' presidente, Formentini ha affermato: ''ha mandato la giustificazione, non c'e' perche' si trova all'estero''. Il sindaco ha rivelato che durante il consiglio federale non si e' per ora parlato della proposta legislativa sostenuta dal pool di Mani pulite sui reati contro la pubblica amministrazione. ''Comunque tutti i contributi vanno bene, certo e' che ognuno deve fare il proprio dovere. Questo Parlamento non e' delegittimato come il precedente -ha concluso Formentini- e le leggi spettano proprio al Parlamento. Vaglieremo attentamente le proposte dei giudici''.

(Dra/Gs/Adnkronos)