AEREO: APPL - DA NOI QUASI IMPOSSIBILE
AEREO: APPL - DA NOI QUASI IMPOSSIBILE

Roma, 12 set. - (Adnkronos) - In Italia e' ''remota, praticamente impossibile'' l'eventualita' che un piccolo aereo monomotore sorvoli i 'Palazzi' del potere per atterrare nel giardino di una residenza istituzionale, come avvenuto alla Casa Bianca. Interpellati dall'Adnkronos, i tecnici dell'APPL (Associazione Professionale Piloti di Linea), sottolineano che ''le norme ministeriali prevedono l'impossibilita' di sorvolare aree popolate al di sotto di una certa quota. I grossi centri urbani sono inseriti in aree terminali di controllo del traffico aereo all'interno delle quali i voli sono completamente interdetti''.

Gli aeroporti romani adibiti alla circolazione degli ultraleggeri all'interno della zona terminale di controllo di Roma ''possono volare in circuito sopra l'aeroporto o in zone precisamente stabilite, lontane dalle aree popolate''. Se un piccolo monomotore sorvola la citta' ''lo fa di nascosto, volando bassissimo per eluidere il radar. E' molto difficile -continuano all'Appl- che l'impresa vada in porto, il servizio di controllo, che su Roma e' assicurato dall'aeroporto di Ciampino, lo intercetterebbe subito''.

(Mac/Zn/Adnkronos)