CATASTROFI: FRATTINI, FACCIAMO ASSICURAZIONI COMUNALI
CATASTROFI: FRATTINI, FACCIAMO ASSICURAZIONI COMUNALI

Bari, 12 set. (Adnkronos) - Una proposta concreta per fronteggiare le emergenze imposte dai cataclismi viene dal segretario generale della Presidenza del Consiglio Franco Frattini. Nel suo intervento alla giornata internazionale della prevenzione di Bari, Frattini ha auspicato la creazione di ''strumenti giuridico-finanziari supplementari'', in grado di garantire ''la rapida e sicura erogazione di fondi per i danni''. In due parole, assicurazioni comunali: ''Con il potenziamento delle capacita' impositive degli enti locali -ha detto Frattini- si potrebbero stipulare dei contratti assicurativi per i beni comunali, a carico del Comune stesso''.

Il problema finanziario ''vero'' in caso di intervento statale (comunque obbligatorio) e' dovuto infatti al ricorso a fondi di bilancio stanziati per il medio o lungo periodo. Questo provoca delle ''voragini'' inavvertibili nell'immediato, ma che potrebbero creare problemi nel futuro. ''Ipotizzare un sistema assicurativo comunale -ha detto ancora Frattini- significherebbe inoltre spostare l'ottica dall'elargizione statale alla partecipazione in 'prima persona' degli enti locali''.

(Pab/Pan/Adnkronos)