PROSTITUZIONE: CASE CHIUSE O STRADE APERTE? ECCO COSA LEGGERE
PROSTITUZIONE: CASE CHIUSE O STRADE APERTE? ECCO COSA LEGGERE
UN LIBRO SU LINA MERLIN, UN VOLUME DI CARLA CORSO

Roma, 12 set. - (Adnkronos) - Case chiuse o strade aperte? Tra proteste e dichiarazioni, esperienze vissute e moralismi, per districarsi nella polemica sulla prostituzione che si e' accesa in questi ultimi giorni, in libreria sono disponibili le storie di due protagoniste delle vicende che riguardano il problema negli ultimi quarant'anni: quella della senatrice Lina Merlin, autrice della legge che ha chiuso le case di appuntamento, e quella di Carla Corso, che ha frequentato le strade.

A pubblicare questi due punti di vista fondamentali e' la casa editrice Giunti: ''La mia vita'' di Lina Merlin racconta la battaglia parlamentare che nel 1958 porto' alla chiusura delle case di tolleranza; ''Ritratto a tinte forti'' di Carla Corso racconta le vicende della fondatrice del Comitato per i diritti civili delle prostitute.

(Red/Zn/Adnkronos)