2020: SCOPPIERA' LA TERZA GUERRA MONDIALE?
2020: SCOPPIERA' LA TERZA GUERRA MONDIALE?
TESI DI STUDIOSO AMERICANO DISCUSSA DA ITALIANO

Roma, 14 set. - (Adnkronos) - La data della terza guerra mondiale e' fissata. Dopo piu' di 70 anni di relativa pace, all'alba del 2020 il pianeta potrebbe essere sconvolto da un gigantesco conflitto bellico. Una previsione cosi' perentoria e' dovuta al politologo statunitense Jousha Goldstein dell'Universita' di Yale, che basa i suoi calcoli sui cicli economico-politici preparati da un folto gruppo di studiosi americani i quali, a loro volta, si appoggiano sul lavoro pionieristico di un economista russo, Nikolaj Kondratiev.

L'attendibilita' di questa previsione viene presentata sul primo numero della rivista ''Futuribili'', il nuovo quadrimestrale dedicato agli studi di previsione sociale che la casa editrice Franco Angeli mandera' in libreria agli inizi di ottobre. Il periodico e' diretto da un comitato scientifico internazionale di prim'ordine che annovera, fra gli altri, illustri studiosi del calibro di Achille Ardigo', Johan Galtung, Giovanni Sartori e Alvin Toffler. I grandi temi legati al futuro dell'umanita' sono esaminati dal punto di vista scientifico, senza ovviamente mai cadere nella futurologia alla Nostradamus.

La fondatezza della tesi secondo la quale la prossima grande guerra mondiale dovrebbe scoppiare nel periodo compreso tra il 2010 e il 2035, con un massimo di approssimazione intorno al 2020, e' riconosciuta dal professor Luigi Bonanate, docente di relazioni internazionali all'universita' di Torino e autore due anni fa di un discusso saggio pubblicato da Einaudi sulla periodicita' delle guerre. Bonanate solleva, tuttavia, perplessita' sull'attendibilita' del procedimento adottato per calcolare la data dell'infausto evento. (segue)

(Pam/Zn/Adnkronos)