BURUNDI: VIOLENTI SCONTRI A BUJUMBURA, 5 MORTI
BURUNDI: VIOLENTI SCONTRI A BUJUMBURA, 5 MORTI

Nairobi, 14 set. (Adnkronos/Dpa)- Continuano gli scontri etnici in Burundi. Sono almeno cinque i morti del secondo giorno di scontri tra i miliziani hutu e le truppe governative tutsi in atto nei dintorni di Bujumbura. Teatro degli incidenti Kamenge, un sobborgo settentrionale della capitale -ora presidiato dai carri armati- rapidamente evacuato dai centinaia di residenti che cercano scampo verso la Tanzania. Secondo quanto riferito dalle autorita', le cinque vittime di oggi erano tutti miliziani dell'etnia maggioritaria hutu, la stessa che per quattro mesi ha insanguinato il Ruanda, contendendo il potere alla minoranza tutsi, ora vincitrice. Nove delle 13 fazioni politiche del Burundi avevano firmato sabato scorso un accordo per la spartizione del potere, che pero' entrera' in vigore solo quando verra' deciso il nome del nuovo presidente. Negli incidenti di ieri erano morti due soldati.

(Nap/Pe/Adnkronos)