HAITI: 3.000 ASSASSINII POLITICI QUEST'ANNO (3)
HAITI: 3.000 ASSASSINII POLITICI QUEST'ANNO (3)

(Adnkronos/Dpa) - In un ulteriore giro di vite contro la giunta di Port-au-Prince, il sottosegretario di Stato americano Strobe Talbott ha dichiarato che la forza d'invasione americana sbarchera' ad Haiti anche se i generali haitiani dovessero cedere alle pressioni internazionali e lasciare il Paese. ''Sarebbe meglio se se ne andassero prima, ma le forze invaderanno comunque, perche' la decapitazione dell'attuale governo produrra' dei disordini civili'', ha detto Talbott, le cui dichiarazioni rendono pero' caduco ogni aspetto di pressione psicologica delle minacce americane.

In una intervista all'emittente televisiva ''Cnn'', il numero due del dipartimento di Stato di Washington ha confermato che la forza d'invasione sara' composta da 20mila uomini, perlopiu' americani, contrapposti ai settemila soldati dell'esercito haitiano. Una volta assunto il controllo militare di Haiti e reinsediato Aristide, arriverebbero i 6.000 caschi blu della Forza militare delle Nazioni Unite in Haiti (Unimih), meno della meta' dei quali statunitensi. Ciononostante, dai sondaggio risulta che il 70 per cento degli americani e' contrario all'invasione di Haiti.

(Lun/Pe/Adnkronos)