NORDCOREA: GALLUCCI, IN COSTRUZIONE DUE NUOVI IMPIANTI
NORDCOREA: GALLUCCI, IN COSTRUZIONE DUE NUOVI IMPIANTI

Vienna, 14 set. (Adnkronos)- La Corea del Nord starebbe costruendo due nuovi impianti nucleari, dotati di reattori da 50 Mw ciascuno, a Yongbyon e a Taechon. La notizia e' stata diffusa a Tokio da Robert Gallucci, il capo della delegazione americana ai colloqui tra Usa e Corea del Nord, secondo il quale i due reattori, che dovrebbero entrare in funzione rispettivamente nel 1996 e 1997, sarebbero in grado di produrre centinaia di chilogrammi di plutonio nel giro di 10 anni.

Sempre in tema Corea del Nord, in un rapporto riservato dell'Aiea ottenuto oggi dall'Adnkronos si afferma che, in base ai risultati preliminari delle misurazioni effettuate in marzo e maggio di quest'anno al Laboratorio radiochimico nord coreano, presso tale impianto ''non vi e' stato in tempi recenti alcun riprocessamento di carburante nucleare irradiato''. Il rapporto, presentato martedi ai governatori dell'Aiea da Hans Blix, Segretario generale dell'agenzia, ricorda che tra febbraio 1993 e marzo 1994 agli ispettori dell'ente internazionale non era stato consentito di verificare le attivita' di riprocessamento al Laboratorio e che alla ripresa delle ispezioni nel marzo di quest'anno ''i sigilli apposti dagli esperti dell'Aiea furono trovati infranti''.

Il rapporto sostiene inoltre che un ''nuovo impianto di riprocessamento e' in via di costruzione al Laboratorio radiochimico'' e che i responsabili nord coreani'' si rifiutano di concedere agli ispettori l'autorizzazione ad accedere al cantiere per verificarne lo stato dei lavori'', come richiesto dall'agenzia lo scorso luglio. (segue)

(Nsp/Bb/Adnkronos)