TURCHIA: ANCORA 43 MORTI IN SCONTRI
TURCHIA: ANCORA 43 MORTI IN SCONTRI

Ankara, 14 set - (Adnkronos/Dpa) - Quarantatre persone sono rimaste uccise negli scontri tra le forze di sicurezza turche ed i ribelli del Pkk (Partito dei lavoratori curdi) nelle province a sudest di Ankara. Secondo l'agenzia di stampa Anatolia, ventisei guerriglieri e quattro soldati, sono morti durante scontri notturni nelle province di Bitlis, Sirnak, Hakkari, Bingol, Mardin, Batman e di Van. Con queste ultime perdite, il numero dei miliziani del Pkk uccisi negli ultimi giorni e' salito a 72.

(Red/Zn/Adnkronos)