EGITTO: CONDANNATI A MORTE DUE ESTREMISTI ISLAMICI
EGITTO: CONDANNATI A MORTE DUE ESTREMISTI ISLAMICI

Alessandria, 20 set. (Adnkronos/Dpa)- L'Alta corte militare egiziana ha condannato a morte due estremisti islamici accusati di aver tentato di rovesciare il governo del Cairo. Insieme a loro, sono stati condannati ai lavori forzati, per un periodo compreso tra i tre e i 15 anni, altri otto imputati. In base a quanto stabilito dall'Alta corte riunitasi oggi ad Alessandria, i dieci uomini avevano intenzione di occupare i ministeri della Difesa, dell'Interno e dell'Informazione. Uno dei due condannati a morte e' Ahmed Mohammed Goma, leader dell'estremista ''Jihad'' islamica, che ha detto di essere stato addestrato in Sudan e di aver ricevuto denaro dall'estero. Con quelli di oggi sale a 55 il numero degli integralisti islamici condannati a morte in Egitto -44 dei quali gia' giustiziati- negli ultimi due anni.

(Nap/Gs/Adnkronos)