STRAGE: OTTO MORTI A PECHINO, COMPRESO DIPLOMATICO
STRAGE: OTTO MORTI A PECHINO, COMPRESO DIPLOMATICO

Pechino, 20 set. (Adnkronos/Dpa) - Un uomo non ancora identificato ha cominciato a sparare all'impazzata sui passanti a Pechino, uccidendo otto persone, compreso un diplomatico iraniano con il figlioletto di otto anni, prima di cadere lui stesso vittima dei colpi della polizia. La tragedia, che si e' conclusa anche con una trentina di feriti, alcuni dei quali gravi, e' scoppiata alle sette del mattino in pieno centro, quando l'uomo ha cominciato a sparare contro tutto e contro tutti, passanti, auto in corsa, ciclisti. Il diplomatico ucciso e' Yussuf Mohamadi, di 35 anni, che stava accompagnando a scuola il bambino in auto. Feriti sono rimasti anche altri tre bambini tutti suoi figli. (segue)

(Cab/Bb/Adnkronos)