SUDAFRICA: IL RE ZULU SCARICA BUTHELEZI
SUDAFRICA: IL RE ZULU SCARICA BUTHELEZI

Johannesburg, 20 set. (Adnkronos/Dpa)- Si spacca la nazione zulu in Sudafrica. Il re zulu Goodwill Zwelithini ha ''scaricato'' il suo ''ministro capo'' Mangosuthu Buthelezi, ministro degli Interni del Sudafrica e leader del partito tradizionalista zulu ''Inkatha freedom party'' (Ifp). Re Zwelithini ha reciso ogni legame con Buthelezi all'indomani di un incidente che ha visto decine di sostenitori dell'Ifp prendere d'assalto il palazzo reale di Nongoma/Ulundi, e nominato al suo posto il principe Mcwayizeni Israel Zulu, deputato dell'''African national congress'' del presidente sudafricano Nelson Mandela. La settimana scorsa, durante l'annuale cerimonia della ''danza delle canne'' -la presentazione delle vergini al monarca degli otto milioni di zulu- organizzata dal governo della provincia orientale del KwaZulu/Natal dominato dall'Ifp, Buthelezi aveva messo in grave imbarazzo il re con una serie di rivelazioni sui dissapori tra Zwelithini e la sua prima regina. Nel timore di rappresaglie da parte dei seguaci di Buthelezi, re Zwelithini ha annullato le tradizionali cerimonie per la ricorrenza sabato del ''Shaka Day'', festivita' che ricorda la figura del re zulu Shaka, fondatore nei primi decenni del XIX secolo della nazione zulu.

(Lun/Gs/Adnkronos)