THAILANDIA: LO SCANDALO DEL MONACO APPASSIONA IL PAESE
THAILANDIA: LO SCANDALO DEL MONACO APPASSIONA IL PAESE

Bangkok, 20 set. (Adnkronos/Dpa) - In Thailandia ormai non si parla d'altro: Phra Yantra Amarro Bhiku, 43 anni, uno dei piu' rispettati monaci buddisti del paese, praticamente una ''superstar della predicazione'', e' accusato di essere il padre di una bimba di sei anni e ogni giorno filtrano sulla stampa nuovi dettagli pruriginosi sulla sua vista assai poco casta, come la storia della monaca cambogiana che racconta di aver fatto l'amore con lui sul ponte di un traghetto scandinavo. La vicenda ha talmente sconvolto e appassionato l'opinione pubblica, da spingere un vice ministro a chiedere pubblicamente che il monaco si sottometta ad un test del sangue entro il 28 settembre per chiarire se e' o meno il padre della bambina.

Il sangue dovrebbe essere prelevato da un medico di chiara fama alla presenza di telecamere e testimoni e il test effettuato da una equipe di professori ed esperti della polizia. Ma Phra Yantra, che in un primo tempo si era dichiarato disponibile, ora comincia a nicchiare affermando che solo un tribunale o i vertici del clero buddista possono ordinargli un passo del genere. (segue)

(Civ/Gs/Adnkronos)