ALTA VELOCITA': STUDIO REGIONE E. ROMAGNA FINANZIATO DA CE
ALTA VELOCITA': STUDIO REGIONE E. ROMAGNA FINANZIATO DA CE

Bologna, 22 set. (Adnkronos) - Quali conseguenze avra' l'alta velocita' in Emilia Romagna non solo sul sistema dei trasporti e della mobilita', ma anche sugli insediamenti abitativi, sui servizi, sulle attivita' economiche e produttive? e soprattutto quali interventi dovranno essere realizzati per ridisegnare e rendere compatibile con questa importante novita' l'intero sistema regionale delle comunicazioni? La regione Emilia Romagna ha elaborato un progetto proprio su questi temi.

Si tratta dello studio ''il sistema globale-locale Emilia Romagna: studio per la promozione di una rete innovativa tra i centri della regione in relazione alla realizzazione di nuovi sistemi globali di trasporto''. che e' stato inviato alla Commissione Europea per partecipare al bando di gara indetto dalla comunita'. L'obiettivo principale dello studio realizzato dall'assessorato regionale ai Trasporti e dall'Ervet e' quello di individuare i progetti e gli interventi da effettuare in campo trasportistico nell'ottica di una piu' ampia ''sostenibilita' urbana' in vista di cambiamenti radicali introdotti dall'alta velocita'.

(Red/Pe/Adnkronos)