GERMANIA: RIDUCE L'INDEBITAMENTO
GERMANIA: RIDUCE L'INDEBITAMENTO

Bonn, 22 set. (Adnkronos/Dpa) - Il governo federale tedesco ha ridotto notevolmente la richiesta di finanziamento del disavanzo pubblico, che nell'attuale anno fiscale scendera' a 64 miliardi di marchi (poco piu' di 64mila miliardi di lire), cinque miliardi in meno del previsto. A quanto ha comunicato il ministro delle Finanze Theo Waigel, la riduzione del nuovo debito pubblico e' resa possibile da maggiori introiti derivanti dalle privatizzazioni e dalla vendita di proprieta' demaniali, nonche' dall'aumentato gettito fiscale grazie al ritmo piu' sostenuto dell'economia nazionale in ripresa. Le previsioni di finanziamento del disavanzo per il 1995 sono al momento di 68,8 miliardi di marchi.

(Cab/Pan/Adnkronos)